domenica 14 febbraio 2016

“La mia Ostia, La mia Roma"



Questo è il tema della 16.ma Festa del Libro che si svolgerà sul Litorale romano il 20 e 21 Febbraio 2016 Un’iniziativa degna di nota grazie all’Associazione di volontariato culturale “Clemente Riva” nata nel 2010 che si propone di realizzare una serie di iniziative dove libri e parole sono alla base di un nuovo incontro fra le persone. La Festa del libro di Ostia e delle Letture sono il primo esempio di spaziocomunicazione tra “Autori e lettori “. L’associazione Clemente Riva organizza anche i concorsi nazionali di fotografia “Fotolibrando” e di poesia “Poetamare”.
La festa vede la collaborazione di numerose persone che unite nel sociale vogliono divulgare non solo la cultura intesa come bene comune ma anche l’amore per quest’ultima. I testi donati da piccole case editrici locali o da enti ben più grandi vengono messi a disposizione del pubblico che tramite un’offerta libera può portare a casa un prezioso libro. Prezioso perché il ricavato viene donato alla Caritas o al Centro per vita di Ostia.  I proventi di questa 16.ma manifestazione andranno alla Fondazione ANT Italia Onlus, che si occupa di assistenza domiciliare gratuita ai malati di tumore.  
L’appuntamento che si svolgerà il 20 e 21 Febbraio nei saloni della parrocchia di Santa Monica ad Ostia (acceso libero e gratuito) ospiterà la mostra fotografica di Aldo Marinelli e un’Area Bambini con giochi, disegni e letture animate a cura della libreria “Sognalibri”. La Festa proporrà la presentazioni dei nuovi libri di Massimo D’Adamo, Pierluigi Califano, Cinzia Baldini, Sandro Capodiferro, Pino Rampolla, Tiziana Lupi, SamanthaTerrasi, Ennio Montano. Previsti anche alcuni incontri speciali: con il giornalista e scrittore Salvatore Spoto, con Valentina Rizzi, scrittrice e promotrice della Casa editrice Bibliolibrò e del Mini-festival itinerante del libro per ragazzi, e con Mariarita Pocino, vice-presidente della Casa editrice Edilazio e vice-direttrice della rivista “Lazio ieri e oggi”. In programma anche un intervento di Maurizio Patrignanelli (Bookcrossing Ostia) e il lancio della seconda edizione del Concorso nazionale “Poetamare”, promosso dall’Associazione Clemente Riva in collaborazione con la libreria “Bookfelix”.
In entrambi i giorni uno stand di “Mamey Senzaglutine” contribuisce alla raccolta fondi di solidarietà con prodotti, ad offerta libera, per chi ha problemi di intolleranza alimentare. “Mamey Senzaglutine” è sponsor della manifestazione insieme a Bcc-Banca di Credito Cooperativo di Roma, Bookfelix, Canale 10, Falegnameria Bertolini e Sognalibri.

La Festa del Libro vuole essere così un incontro tra diverse realtà che sono parte del nostro vivere la quotidianità e come non far entrare un buon libro come amico?
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento