martedì 2 aprile 2013

Bollettino di navigazione, 2 aprile, terzo anno in mare



 Profondità dell'abisso, picchi dell'immaginazione. Queste sono le peripezie, durante i giorni infiniti di navigazione, della PescePiratA, nel suo fendere le acque in cerca di porti e atolli celanti talenti narrativi e nuove vette stilistiche, fino ad arrivare a scriver cose che nessun uomo abbia mai scritto prima (come ad esempio: Vurisseammè...)

Questa settimana la nave fila tra nuvoloni neri che scaricano pioggia come se Nettuno fosse andato ad abitare sulle nuovle, verso uno spiraglio di luce all'orizzonte. Quando ci arriveremo non si sa.

Intanto voi rifugiatevi in Taverna a fare le solite chiacchere, e da lì osservate cosa fanno gli altri.

Vedete che via vai? Per forza, ormai ha forma definita il nuovo Contest, lucido e splendente come un marlin che scappa dagli squali sul pelo dell'acqua in un mare tropicale. Premi, solidarietà, fama; c'è proprio tutto.

Ah, quei due, sì. Sono nuovi (visto che facce?) Ma non siate scorbutici e andate a salutarli facendogli sentire il calore della nave in Giuramento (magari cercate di evitare di fargli sentire il calore del vostro alito, però, l'ultimo c'è rimasto secco).

Quei cinque là in fondo li potete inquadrare subito: sciarpette bianche, piglio indagatore, culo dritto. Sono aspiranti scrittori, hanno messo da poco i loro lavori in Spazio autori, tutti da leggere.

Invece là dietro ci si da da fare: in Allenamento è appena finita la sfida del descrivere le immagini e, eletto il vincitore, ne partirà un'altra. C'è poi un nuovo pezzo di vito da Editare, e in Scrittura assistita c'è il romanzo in scrittura di Peta.

Ecco, vi ho detto tutto... Sì, ma adesso mollate 'sti boccali... E lascia! Ecco, andate, andate, che la nave è grande e c'è un sacco da fare. Sì, io sto qui, ve li tengo io i boccali, non preoccupatevi.
Ah, e mi raccomando, prima di uscire dalla taverna... Tutti insieme: Alla via così!


www.pescepirata.it
Il forum

Gli altri bollettini di navigazione.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento