lunedì 24 giugno 2013

Bollettino di navigazione, 24 giugno, terzo anno in mare


Scusate l'affanno, ma questa notte ho fatto un sogno... Ve lo devo raccontare. Mi agitavo nell'afa tra le lenzuola, quando un rumore di campanelle e un "Oh oh oh!" è arrivato alle mie orecchie. Una brezza gelata mi ha fatto sorridere con gli occhi ancora chiusi. Qualcosa si è avvicinato, così ho aperto gli occhi e... A un metro dalla mia faccia le gote rose e gli occhietti sorridenti di Babbo Natale. Ho sorriso, beandomi del freddo che emanava, finchè... La sua faccia si è avvicianta, sempre più, alla mia, le labbra si sono schiuse... Con uno scatto sono scivolato giù dalla branda evitando appena un bacio appassionato. "Dove vai, amore, voglio conoscerti in senso biblico!" Ha gridato. La voce mi è parsa familiare: guardando meglio ho scorto tra la barba folta i lineamenti del Capitano, l'olezzo di grog del suo alito ha confermato la mia supposizione. Il mio cervelletto ha potuto solo comandere alle mie gambe di fuggire, mentre il Babbo-Capitano partiva al mio inseguimento: "Ammore, non vuoi il tuo regalino di Ferragosto?" diceva agitando il bacino con le mani sui fianchi. Sono inciampato in un'asse, battendo la faccia a terra... E mi sono svegliato, ero caduto dalla branda per davvero. Terribile. Bhe, ora parliamo d'altro, va, che di cose da dire ce n'è proprio tante.

Con l'introduzione del nuovo staff, la nave si è riempita di novità.
Ristrutturata la sala lettura, aggiunta La cambusa degli scambisti, e ridipinto di nuovo Libri sul comodino, con discussioni sul kamasutra di lettura (ehi, qua rischiamo il bollino rosso) e sempre nuovi libri in lettura.

Altra novità: lanciata in Area contest la Raccolta di Natale a Ferragosto. Sì, una raccolta di Natale. Sì per Ferragosto. Per cui, non ci vorrete mica mandare il solito racconto zuccheroso proinsulinico buonista, vero?

Mentre pensate al contest, tentevi in Allenamento con il Descrivere le immagini 20, ancora in corso, e passate a scrivere e leggere i racconti in Spazio autori, dove ci sono tre prezzi in attesa di commento.

Chiudono le solite chiacchere, un po' sussultorie, in Taverna, e un nuovo imbarco in Giuramento da salutare con un Gingle Bells industrial-rock-r'n'b-neomelodico-neoclassico.

E ho detto tutto: la nave fila piena di nuovo entusiasmo, l'acqua ribolle attorno allo scafo che fende i flutti, sospinto dalla forza del vento della fantasia.
Alla memoria della vicina di Anne gridiamo tutti insieme: Alla via così!

www.pescepirata.it
Il forum


Gli altri bollettini di navigazione.



Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento