martedì 14 giugno 2016

Racconto del mese di maggio: Non voleva rompersi di Samy74

Aveva una cura meticolosa nel sistemare gli oggetti nella lavastoviglie. Prima i bicchieri in vetro, poi quelli in plastica. Le tazze per il thè e quelle per il caffè le metteva in bilico. Quelle bianche spaiate, di porcellana scadente, invece le metteva in basso al posto dei piatti che ammassava nel lavandino e lavava a mano, consumando tutto il detersivo. Usava panetti di burro per cucinare e i piatti erano untosi, scivolosi. Le padelle erano tutte bruciate. Non ingrassava neanche se avesse mangiato tutto il giorno, rimaneva ossuta con le ginocchia di fuori come un mattarello scolpito male. Le curve non avevano accarezzato neanche il viso, occhiali e una montatura nera nascondevano solo due occhi chiari e muti.

 [continua a leggere su PescePirata]
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento