lunedì 7 gennaio 2013

Bollettino di navigazione, 7 gennaio, secondo anno in mare



Scrivo in vece dei capitani perchè morto un anno se ne fa un altro. Da cui si deduce che Papa nuovo vita nuova. E con questo cosa volevo dire? A chi indovina il privilegio di scrivere il prossimo bollettino.

Questa settimana il mare di Champagne in cui navigavamo con la nostra nave fatta di panettone, alberi di cioccolato e vele di tagliatelle sembra essere tornato fredda acqua salata mossa da fieri cavalloni sbuffanti schiuma. Hansel e Gretel non si vedono più, forse se ne sono andati quando hanno scoperto che il capitano Anne non era la strega che li voleva cuocere nel pentolone. Chissà come mai tutto è tornato normale? Forse che la sbroza è passata? Non so.

Di certo c'è l'imbarco di tre dico tre sottolineo tre nuovi filibustieri arrivati in una scialuppa di legno (non di cioccolato, anche se su un fianco c'è un morso sospetto). Salutateli con una residuata canzone natalizio-piratesca (suggerisco Astro del Grog) in Giuramento.

Fatto ciò, questa settiamana c'è stato poco lavoro pratico ma tanto da discutere:
In SOS tecnologico si parla di kindle e di impressioni d'uso.
In Mondo web si segnala una iniziativa curiosa su un nuovo tipo di libri interattivi.
Ne L'ora del tè si parla di longevità di autori e, forse con attinenza, della Rowling; oltre che di una "sintesi genetica tra questo forum e le poste italiane": una nuova produzione dal basso.
In Taverna poi ci si è fatti gli auguri, si è alzato (un po' troppo) i calici, si è ballato e festeggiato tutti nudi al chiaro di luna e poi si e dimenticato tutto. Ah, e si è discusso di dialetto, ricette, e qualcuno ha avuto una visione sul futuro del libro digitale (mi sa che quei funghetti colorati cresciuti sulle patate era meglio cavarli prima di mangiarle).

Da leggere, invece, due nuove recensioni in Libri sul comodino, in attesa della sfida finale in Area contest tra i due finalisti de "Le mille morti dell'uomo delle stelle" (ahr, Steve, ti aspetto!)

Da fare poi, oltre alla segnalazione di un'iniziativa su come scrivere videoclip in Festival, due lavori in corso in Editatemi, e sempre in lavorazione i due libri di Peta e Marlene in Scrittura assistita.

Insomma, nonostante le feste e l'overdose di zuccheri la nave procede sull'onda della buona scrittura creativa (TM), preparandosi per il 2013 alle tante novità che ci saranno. Per cui vi dico con i capelli pettinati all'indietro e gli occhialoni quadrati: allegriaaa! Alla via così!

www.pescepirata.it
Il forum


Gli altri bollettini di navigazione.



Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento